Risparmiare energia con le tapparelle ora è possibile!
Con l’uso integrato di particolari sensori e comandi saranno le tue tapparelle a muoversi in base alla luce del sole, sia in estate che in inverno, garantendoti il giusto equilibrio tra isolamento termico e controllo della luce naturale.

IL MOTORE Per far muovere la tapparella occorre un motore che va inserito nel cassonetto. Oximo io: è la soluzione Somfy per ogni tipo di tapparella.

• Motore a teclologia radio integrata: non hai bisogno di fili o cablaggi! Potrai muovere la tua tapparella stando seduto sul divano!
• Bidirezionalità: Non sei solo tu a inviare comandi di salita o discesa alla tapparella! Il motore invia a sua volta al telecomando un messaggio sulla corretta esecuszione del comando.
• Soluzione universale adatta ad ogni tipo di tapparella, di qualunque dimensione, grande o piccola!
• Protezione della tapparella in caso di ostacolo, ghiaccio o catenaccioli inseriti. Il motore rileva preventivamente il blocco o l’ostacolo e si ferma per preservare l’integrità del telo.
• Velocità di apertura e chiusura costante, senza “strattoni” per preservare la durata del telo nel tempo; la tua tapparella durerà di più negli anni!

L’INSTALLAZIONE Semplice, veloce, non invasiva e non occorrono opere murarie! I nostri Expert Somfy sono formati regolarmente per garantirti un’installazione a regola d’arte…e senza imprevisti!

• Il motore viene inserito nel tubo sul quale il telo della tapparella si arrotola o srotola, nei movimenti di chiusura e apertura.
• Puoi installare il motore sia su una nuova tapparella che su una già esistente! In caso di ristrutturazione il motore a tecnologia radio Oximo io è la soluzione più corretta e meno invasiva.
• I motori necessitano solo di un collegamento elettrico al cassonetto e possono essere movimentati tramite un comando a muro o un telecomando.
• L’installazione di un motore non modifa l’aspetto esterno della tapparella o del cassonetto, anzi la migliora: non avrai più bisogno di quelle enti estetiche cinghie per muoverla!

COMANDO SINGOLO E DI GRUPPO

Abbina ad ogni motore Oximo io installato in ogni tapparella un comando singolo a parete Smoove io: ogni tapparella avrà il proprio sistema di comando locale.

Per offrire davvero più sicurezza e tranquillità, aggiungi il telecomando bidirezionale Easy Sun io per permettere la chiusura simultanea di tutte le tapparelle e di ricevere un messaggio di conferma ad azione avvenuta!

Ora potrai centralizzare il comando chiudendo o aprendo tutte le tapparelle con un click, oppure decentralizzare il comando, muovendo singolarmente ogni tapparella.

Risparmiare energia con le tapparelle ora è possibile! Con l’uso integrato di particolari sensori e comandi saranno le tue tapparelle a muoversi in base alla luce del sole, sia in estate che in inverno, garantendoti il giusto equilibrio tra isolamento termico e controllo della luce naturale.

COME FUNZIONA
Le abitazioni sono le maggiori responsabili del consumo energetico mondiale e spesso bruciano più energia di quella che serve davvero… Questo per te vuol dire uso sovradimensionato di sistemi di condizionamento, in estate, e di riscaldamento, in inverno!
Per rispondere alla sfida dell’efficienza energetica, Somfy ha sviluppato prodotti che in ogni stagione dell’anno permettono di ridurre il consumo energetico di una abitazione tramite la corretta gestione della luce naturale e il giusto isolamento termico delle finestre.
Per farla semplice per te vuol dire: fino a un risparmio del 10% sul riscaldamento in inverno e una temperatura in casa più bassa, fino a 9°C, in estate!

IN INVERNO

Il calore aggiuntivo in entrata dalle finestre ti porta a risparmiare finoal 10% sul riscaldamento. Tapparelle abbassate, proteggono le finestre dal freddo della notte ed aumentano significativamente la loro performance termica.

IN ESTATE

COMFORT TERMICO PERCEPITO E “CATTURA” INTELLIGENTE DEL CALORE SOLARE

L’ottimale situazione termica si avverte quando non persiste una sensibile differenza tra temperatura dell’aria e dei muri. Una temperatura della finestra di 16°C (“muro caldo”) fa avvertire una sensazione di comfort, mentre una temperatura di 12°C (“muro freddo”) procura una sgradevole sensazione di freddo. Un sensibile contrasto termico può determinare la necessità di aumentare il riscaldamento artificiale ed un aumento di 1°C comporta una crescita dei costi di riscaldamento del 7%.

In inverno, una gran quantità di luce solare può entrare dalle finestre. Questa energia gratuita può essere facilmente catturata e sfruttata per riscaldare la casa, diminuendo così l’utilizzo del riscaldamento tradizionale.