PVC O ALLUMINIO? COMPARAZIONE TECNICA TRA MATERIALI PER INFISSI

La scelta del materiale di cui sarà composto il telaio dei tuoi nuovi infissi è un aspetto importante da considerare quando si è in procinto di rinnovare casa con serramenti nuovi. Oggi parleremo di alluminio e PVC.

La scelta dipende in primo luogo da cosa stai cercando tu e sono determinanti vari fattori:

  • Le caratteristiche meccaniche e isolanti;
  • La resa estetica;
  • La sostenibilità ambientale;
  • Il costo.

NDR: Partendo da quest’ultimo punto, tengo a precisare che nell’articolo di oggi non voglio parlare di prezzi. Si tratta di materia molto variabile nel tempo (specialmente nel periodo che stiamo vivendo ora). È però giusto avvisarvi del fatto che l’alluminio come materiale è certamente meno economico del PVC e al tempo stesso più accessibile del legno. Parlando con un esperto trasparente saprai in dettaglio caratteristiche e variazioni di prezzo dei materiali. Se vuoi saperne di più consiglio di venire a trovarci in showroom o di compilare la nostra Valutazione Preliminare Gratuita.


COSA TI SERVE DAVVERO?

Come già detto, la scelta si deve basare sulle tue esigenze, quindi non ha senso scartare a priori un materiale piuttosto che un altro per sentito dire o perché il consulente commerciale a cui ti sei rivolto vuole venderti il materiale più costoso!

Se necessiti di contenere i prezzi iniziali, vuoi un ottimo isolante termico e acustico, hai dimensioni delle finestre ridotte e non ti piace il freddo al tatto dell’alluminio d’inverno; allora il PVC potrebbe fare al caso tuo.

Se invece cerchi profili molto snelli e luminosi, personalizzazione (grazie una grande varietà di colori interni e esterni), infissi longevi o hai bisogno di serramenti di grandi dimensioni; stai cercando degli infissi in alluminio.


CARATTERISTICHE MECCANICHE E ISOLANTI

L’alluminio ha una stabilità meccanica e una ferramenta superiore ed essendo un metallo dura nel tempo. Ha un basso peso specifico e di conseguenza i serramenti peseranno poco in relazione a quelli realizzati in altro materiale, riuscendo comunque a sostenere finestre di grandi dimensioni. In più è dotato di un’ottima plasticità, lavorabilità e trasformabilità, permettendogli di prendere forme diverse a seconda del bisogno.

Per quanto riguarda il PVC, gli infissi sono molto semplici da pulire e si tratta di un materiale ignifugo, che richiede una bassissima manutenzione e non marcisce. Ha un altissimo livello di isolamento termico e acustico in quanto materiale isolante, al contrario dell’alluminio che per natura è un conduttore. Ciò non vuol dire che l’alluminio non isola, ma che mentre per il PVC è sufficiente un doppio vetro per avere un’ottimo isolamento, per dei profili in alluminio potrebbe essere necessario un triplo vetro. In base alla zona in cui si abita, all’inquinamento acustico e a fattori come l’umidità si potrà decidere il materiale migliore per isolare al meglio la propria abitazione.


RESA ESTETICA

Per noi di FALPE i serramenti sono sempre stati veri e propri elementi di design oltre che di arredo, che valorizzano lo stile della casa in cui verranno montati. Difatti, per noi la scelta del materiale è importante quanto le forme e i colori scelti e spesso sono questi due elementi che fanno optare per un materiale rispetto all’altro.

Per quanto riguarda l’alluminio, i colori che possono essere scelti sono tutte le tinte RAL (scala di colori normalizzata usata principalmente nell’ambito delle vernici e dei rivestimenti). In più, gli infissi in alluminio possono essere di qualsiasi forma grazie alle sue proprietà.

Il PVC negli ultimi anni si è evoluto sia in campo prestazionale che nell’estetica, rendendo gli infissi più personalizzabili rispetto a qualche anno fa, adattabili a ogni ambiente e duraturi nel tempo. I colori disponibili sono però minori nel numero rispetto all’alluminio.

La tonalità dei serramenti dipende dai materiali utilizzati per i pavimenti e dai colori scelti per le pareti della stanza in cui verranno inseriti.


SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Per noi la sostenibilità è importante in tutti i suoi aspetti, quindi crediamo sia importante conoscere l’impatto ambientale che hanno i prodotti da te acquistati (in questo caso dei materiali utilizzati per produrli).

Partendo dall’alluminio: può essere completamente riciclato per di più all’infinito, senza perdere qualità del materiale e con un basso impatto energetico e di conseguenza ambientale.

Anche il PVC è 100% riciclabile e quello utilizzato per produrre le finestre è tra i più resistenti in assoluto; in quanto non deperisce, non richiede manutenzione (o quasi, un minimo di occhio serve in tutto!) e resiste a tutte le condizioni atmosferiche. Questo in quanto si tratta di PVC vergine, una tipologia in cui vengono utilizzati degli stabilizzanti per caratterizzare il materiale, che in passato però contenevano piombo. Oggi si è virato verso stabilizzanti ecologici che non contengono più piombo, bensì calcio e zinco.


MESSA IN POSA

Abbiamo parlato di caratteristiche tecniche, isolanti, estetiche e ambientali. Spiegato come un materiale sia meglio in un contesto piuttosto che l’altro. Eppure, l’elemento più importante per il risparmio energetico non è il materiale, che comunque può aiutare. È la messa in posa dell’infisso che fa i tre quarti del risultato finale!

E per quanto riguarda la posa, rivolgersi a noi è una garanzia! Lo dico sinceramente, con sicurezza e a cuor leggero in quanto non ci rivolgiamo a nessun esterno. Abbiamo solo ed esclusivamente posatori interni certificati con qualifiche EQF3 e EQF4. Ciò significa per te avere in cantiere solo persone che controlliamo direttamente e che non vanno di fretta perché devono posare “tot” pezzi al giorno. I nostri posatori puliranno sempre la tua abitazione al termine della messa in posa e fidati che non è qualcosa di così scontato come può sembrare!

Se tutto ciò non bastasse, in caso di bisogno siamo sempre a tua disposizione con un servizio di assistenza e manutenzione funzionale e chiaro.


CONCLUSIONI

«Quindi, meglio PVC o alluminio?»

Spero di essere riuscito ad aiutarti a togliere questa domanda dalla testa, o almeno qualche dubbio sul materiale migliore per la tua scelta. Il consiglio più importante che posso darti è quello di rivolgerti sempre a esperti seri del settore. Persone che non provino a venderti il materiale migliore per le loro tasche, ma per tutte le tue esigenze!

Continuate a seguirci per tutte le novità sui nostri canali Social e web. Un saluto dal team FALPE!

✔ Iscriviti al canale YouTube di FALPE
✔ Visita il nostro sito
✔ Vieni a trovarci su Casa FALPE
✔ Visita il nostro negozio online
✔ Seguici anche su Instagram
✔ Siamo su Facebook
✔ Ci trovi anche su Twitter
✔ Segui i nostri progetti su: Pinterest, Houzz , Archilovers